FISIONOVA
Il Team
Collaboratori
FISIOTERAPIA
Terapia manuale
Terapia fisica
Ginnastica
Kinetic Control
Dermotonia
A domicilio
Termoterapia
Linfodrenaggio
Ergoterapia
Tecarterapia
TERAPIE COMPLEMENTARI
Osteopatia
Riflessologia plantare
Metodo Feldenkrais
Terapia craniosacrale
BENESSERE
Fitness
SpazioPilates
Dermotonia
ARTE
Esposizioni
CONTATTACI
Contattaci

TECARTERAPIA

La tecnologia Human Tecar®

Human Tecar si basa su di una tecnologia d'avanguardia che, grazie alla sua capacità di riattivare i meccanismi autoriparativi dell'organismo, ha cambiato le prospettive della Fisioterapia. Applicabile in tempi molto ravvicinati al trauma e ripetibile anche più volte al giorno, la Tecarterapia ha dimezzato i tempi di recupero motorio.

Human Tecar si avvale di un apparecchio - un generatore di onde hertziane - che sfrutta una forma di interazione elettromagnetica basata sul modello del condensatore. Il vantaggio è che, in questo modo, la corrente non è presente per contatto diretto ma come movimento di attrazione e repulsione delle cariche elettriche. Tale meccanismo crea un'intensa stimolazione a livello cellulare, innescando i processi endogeni di auto-guarigione. La biostimolazione dei tessuti genera a sua volta, se richiesta, una forte vasodilatazione con incremento della circolazione sanguigna, scomparsa del dolore, riduzione della contrattura muscolare, riassorbimento degli edemi e dei versamenti peri ed endo-articolari.

Lo strumento funziona con due diverse modalità, quella capacitiva e quella resistiva, cui corrispondono due differenti tipi di elettrodi . Durante la Tecarterapia, la doppia modalità consente all'operatore di selezionare il tipo di tessuto su cui intervenire e permette un'efficace contemporaneità d'azione.

Una nuova fonte di energia, fonte di una nuova terapia

Human Tecar riattiva i naturali processi fisiologici del meccanismo tissutale, trasferendo energia biocompatibile senza proiezione di energia radiante dall'esterno.
Si tratta di una svolta rivoluzionaria perché normalmente, nei sistemi a proiezione radiante, oltre l'80% dell'energia viene dispersa già nel primo strato dell'epidermide, con conseguente surriscaldamento della cute e inefficacia dell'azione a livello profondo.

Per la prima volta invece, con Human Tecar e la Tecarterapia, è stato applicato al campo biologico il principio fisico del condensatore, ottenendo una tecnologia che limita al massimo la dispersione di calore e che permette di sollecitare i tessuti agendo dall'interno.

L'azione terapeutica richiama energia dall'interno delle biostrutture, con conseguente vantaggio di attivare una microiperemia e una ipertermia endogene di carattere omogeneo, sia in superficie che in profondità.

Questo permette una maggior efficacia e rapidità di risultati nelle tecniche di terapia manuale e di recupero attivo che si svolgono in concomitanza  con l'applicazione della Tecar.

Secondo questo modello, vengono realizzate correnti di spostamento di cariche elettriche che si trovano nei tessuti sotto forma di ioni .
La corrente quindi non è presente per contatto diretto, come in altre terapie elettromedicali, ma come movimento di attrazione e repulsione delle cariche elettriche.
Attraverso questo movimento controllato, si trasferisce al tessuto l'energia associata al campo senza proiettarla dall'esterno e si generano dall'interno flussi di cariche elettriche naturali.
Si crea così una forte stimolazione a livello cellulare e i naturali processi riparativi dell'organismo ripartono anche nei tessuti più profondi.

Campi di applicazione

La Tecarterapia ha già dato brillanti risultati nel trattamento e nella prevenzione di:
  • Postumi di fratture
  • Artropatie da malattie autoimmuni
  • Mialgie
  • Deficit articolari
  • Quadri degenerativi
  • Stiloidite radiale
  • Sindrome del tunnel carpale
  • Rizoartrosi, epicondilite, epitrocleite
  • Sindrome della cuffia dei rotatori
  • Capsuliti retrattili, sindrome da conflitto sub-acromiale
  • Cervicalcia, cervicobrachialgia, lombalgia
  • Lombosciatalgia
  • Periartrite coxo-femorale, coxoalgie/coxartrosi
  • Patologie adduttorie, gonartrosi, tendinite rotulea
  • Cisti di Backer, distorsione tibio tarsica
  • Tendinite achillea
  • Fascite plantare
  • Metatarsalgia
  • Nei programmi riabilitativi post chirurgigi (interventi di artro-protesi)
  • Medicina estetica

Per maggiori informazioni si può consultare il sito www.humantecar.com.


CopyRight 2009, Fisionova SNC di Covarelli & Lenti
Via Pentima 2, 6596 Gordola
Tel.: 091 745 39 63 - Fax: 091 745 63 28 - info@fisionova.ch